0 In Drink/ Ricette

White Russian: storia e ricetta

15 Aprile 2020

Mivado a fare il White Russian

Il White Russian è un cocktail dolce (alcuni lo definiscono “da dessert”) e facile da preparare. Sei pronto a gustartelo insieme a noi?

 

Storia del White Russian

Il White Russian prende il suo nome da due dei suoi ingredienti principali: la panna (che, come sappiamo, è bianca) e la vodka, il superalcolico russo per eccellenza. Questo cocktail è una variante del Black Russian, drink che, a differenza del White Russian, non prevede la panna tra i suoi ingredienti. Tuttavia, la sua origine è incerta. Alcuni affermano che sia stato inventato nel 1949 da Gustave Tops, già ideatore del Black Russian. Altri, invece, ritengono che sia stato inventato da un barman sconosciuto per accontentare dei clienti russi che cercavano un drink per il mattino.

 

Il White Russian nel cinema

Aldilà delle sue origini incerte, il White Russian è diventato famoso per essere il drink prediletto da Jeffrey Lebowski nel film del 1998 Il grande Lebowski.

Ricetta del White Russian

Ingredienti

ghiaccio
50 ml di vodka
20 ml di liquore al caffè
panna per dolci

Procedimento

Il White Russian va preparato direttamente nel bicchiere, quindi metti qualche cubetto di ghiaccio in un tumbler basso e fallo raffreddare. Aggiungi ora la vodka e il liquore al caffè e mescola con un cucchiaio lungo. Infine, aggiungi la panna per dolci e mescola nuovamente.

Il White Russian è pronto, non ti resta che godertelo comodamente sul tuo divano.

Mibevo in casa e tu?

Commenti Facebook

Potrebbe interessarti anche

Nessun Commento

Lascia un Commento