0 In Gite fuori porta/ Italia/ Viaggi

Trekking sul Monte San Primo nel triangolo lariano sul Lago di Como

3 Giugno 2020

Mivado a camminare sul Monte San Primo!

Ora non c’è cosa più bella che ritornare nella natura, respirare aria pulita e fare una bella giornata di trekking. Grazie a dei consigli preziosissimi di una guida alpina siamo stati a camminare sul Monte San Primo nel triangolo lariano sul Lago di Como, e devo dire che come prima camminata post quarantena è stata perfetta!

Ecco i dettagli del cammino

Partenza

Il Monte San Primo è la montagna più alta del Triangolo Lariano e con i suoi 1685 metri regala un bellissimo panorama quasi a 360 gradi dal vicino Lago di Como a gran parte dell’arco alpino.
Il sentiero parte dagli impianti di risalita, dovete puntare a Piano Rancio e poi seguire gli impianti di risalita. Li potete lasciare la macchina e partire a piedi.

Vista dal Rifugio Martina © Ilaria Giacomello

Percorso

Dopo circa 15 minuti arriverete al Rifugio Martina, un bel rifugio con una bellissima terrazza sul lago. Qui potete mangiare o bere una bella birra prima o dopo la camminata.
Da qui parte il sentiero per Monte San Primo. Dovete seguire i cartelli e seguirete il sentiero in mezzo al bosco. Dopo circa 1 ora, 1 ora e mezza di sentiero abbastanza ripido arriverete sulla vetta del Monte. Qui godetevi il panorama, mangiatevi un bel panino con una birretta fresca. E’ davvero la cosa migliore dopo una bella sudata.

Vista dal Monte San Primo © Ilaria Giacomello

Siccome il percorso è ad anello dalla cresta potete scendere per l’altra strada più panoramica che costeggia la cresta del monte e poi taglia in mezzo alla valle fino a scendere fino a Piano Rancio.
Noi siamo scesi per questa strada e devo dire che dopo la salita ripida, questa discesa è stata quasi rilassante. Birretta finale e via!

Mivado a camminare e voi?

Commenti Facebook

Potrebbe interessarti anche

Nessun Commento

Lascia un Commento