Mivado su Instagram

© 2018 Mivado - Ilaria Giacomello

Valencia, cosa fare e vedere nel weekend de Las Fallas

Mivado a Valencia! 

 

La settimana forse più importante per la città di Valencia è quella che va dal 15 al 19 di Marzo di ogni anno quando si celebra  Las Fallas, una festa di primavera in onore del patrono della città San Giuseppe.

 

Valencia in questi giorni è un susseguirsi di eventi, festeggiamenti e celebrazioni e se stai pensando di andare a visitare  la città di Valencia questa è una settimana perfetta. Durante la festa de Las Fallas, che in Valenciano significa “fiamme”, Valencia si riempie di gigantesche sculture chiamate Fallas che raffigurano personaggi famosi, poltici e di fantasia. Ogni falla ha un significato, molti dei quali sono satirici. Sono più di 400 le fallas che ogni anno vengono costruite in tutta Valencia. Quasi in ogni angolo della città troverai una falla composta da due sculture; una grande per gli adulti ed al lato un piccola, per i bambini. L'anno scorso sono andata e devo dire che Valencia in quei giorni si trasforma, ecco cosa fare e vedere.

 

 

Eventi Las Fallas

Se girate per la citta' scordatevi di prendere macchine o mezzi, girate a piedi. E scordatevi di stare tranquilli, in quei giorni c'e il mondo in giro, e ad ogni ora potete assistere a spettacoli e manifestazioni in strada, bevendovi una San Miguel ghiacciata e mangiandovi una tapas.

  • Ogni giorno dalle ore 12.00 alle 14.00 attorno ad in ogni falla  vengono scoppiati migliaia di petardi che fanno un rumore tremendo, le case vibrano e tu con loro...è una sensazione fortissima,  questi eventi si chiamano le mascletás. La Mascletà piu' forte e' quella nella Plaza del Ayuntamiento. Consiglio: andate prima per prendere un posto altrimenti rimarrete schiacciati.

  • Il 17 marzo è la giornata della Madonna; la Virgen de los Desamparados, in questa giornata los falleros, gli appartenenti ad ogni falla, portano dei fiori alla statua di legno della madonna che si trova in piazza della Vergine ricoprendola. Questa statua e' davvero maestosa e gigantesca.

 

  • Ogni sera tra le 22 e mezzanotte ci sono spettacoli pirotecnici in zona del Parco Turia, tra il Puente de la Exposición e il Puente de las Flores. Il piu' bello e' quello dell'ultima notte.

  • La notte del 19 marzo è la notte più bella e più triste di tutta la festa. La città di Valencia va letteralmente a fuoco, si riempie di fumo e profuma di bruciato. In questa notte tutte le Fallas vengono bruciate durante la cremá, tranne la vincitrice che viene conservata nel “Museo Fallero” . Alle 22.00 si inizia con la fallas piccola del comune e a seguire tutte le altre fallas piccole. A mezzanotte si bruciano tutte le fallas grandi e all’una della notte si termina con la cremá della falla grande del comune.

 

In questi giorni sicuramente non riuscirete a visitare la citta' con calma, infatti quello che vi consiglio e': se venite in questo weekend godetevi las fallas e basta, al massimo visitate il centro, fatevi un giretto al mare, ma in giro c'e talmente tanta gente che non riuscirete a godervi le vostre visite. 

 

In ogni caso isitare Valencia durante la festa di Las Fallas è forse il migliore momento dell’anno, tante emozioni, tante sensazioni e tanta tradizione tutto in un unico viaggio. Andateci e divertitevi!

 

 

Mivado e voi?

 

 

 

Please reload

Cosa ne pensi?
Ti potrebbe piacere anche...

Pranzo a base di pesce da Brutti di Mare a Milano

11.11.2019

Dove fare un brunch a Roma

08.11.2019

Dove fare il brunch a Milano? Ecco 10 posti!

07.11.2019

Cosa fare a Milano a novembre: ecco 11 eventi per questo mese

31.10.2019

1/2
Please reload