Mivado su Instagram

© 2018 Mivado - Ilaria Giacomello

Cosa fare e dove mangiare in una giornata a Osaka

Mivado a Osaka!

 

Cosa fare e dove mangiare in una giornata a Osaka? Questa città giapponese è grande ma, fidatevi, con i consigli giusti vi basterà un giorno o anche un pomeriggio e una serata per godervela al meglio.

Osaka era parte del tour che ho fatto in Giappone nel periodo della fioritura, uno dei viaggi più belli mai fatti. Tutte le info del Tour QUI.

Invece se volete info su Tokyo cliccate QUI, e su Kyoto leggete QUi l'articolo dedicato.

 

Ecco alcuni consigli su cosa fare e dove mangiare a Osaka.

 

Cosa vedere

 

Il Castello di Osaka è il simbolo del passato della città. Visitabile anche all'interno, è circondato da un largo fossato e dai giardini Nishinomaru, splendidi soprattutto in primavera. Un posto bellissimo soprattutto al tramonto, quando il sole scende dietro i grattacieli e si rispecchia sul castello. Ci arrivate con la JRLoop Line, scendendo alla fermata Osakajokoen. Altrimenti se arrivate alla stazione potete arrivarci a piedi. Se non avete tempo di visitarlo dentro, potete ammirarlo anche solo da fuori , perché è comunque molto suggestivo.
Chiude alle 17, con ultimo ingresso alle 16.

 

 

Super consiglio: uscendo dal castello troverete una palestra un po' nascosta che i giapponesi usano per gli allenamenti di karate, judo o altre arti marziali. Si può entrare e dare un'occhiata: un modo particolare per immergersi in un importante lato della cultura e della tradizione asiatica.

 

Namba e Dotonbori è senza dubbio la zona più vibrante e illuminata di Osaka. Ricca di ristoranti e locali, dà il meglio di sé al calare del sole. Dalla stazione Namba percorrete la passeggiata sotterranea Namba Walk, e cercate l'uscita per Dotonbori. È impossibile non vederla: vi sembrerà quasi di essere a Shinjuku a Tokyo, ma qui le strade sono più strette quindi si percepisce di più il casino, le luci e la pazzia del Giappone e dei giapponesi. Venite verso sera, fatevi una bella birra e cenate in zona, caso mai in uno dei posti che vi consiglierò più avanti.

 

 

Se vi avanza tempo potreste andare a visitare i templi di Shitennoji e Sumiyoshi, tra i più antichi del Giappone. 
Al tempio Shitennoji si arriva dalla stazione Shitennoji-mae-Yuhigaoka. Al santuario Sumiyoshi , invece, dalla stazione Sumiyoshi Taisha.


Umeda è, invece, la zona a Nord della città, ideale per lo shopping. Da vedere l'edificio Umeda Sky Building, con l'osservatorio da cui ammirare la città dall'alto. 

 

Dove mangiare

La zona migliore dove mangiare a Osaka è quella di Dotombori. Ecco qualche consiglio: 

Gyozaoh Dotonbori, per i famosi ravioli gyoza

Fukutarō, per l’okonomiyaki e i soba alla piastra

Chibo Okonomiyaki, catena di ristoranti di okonomiyaki molto conveniente

Rikuro Ojisan no mise, dove fanno una favolosa Japanese Cotton Cheesecake, una torta soffice come un cuscino

 

 

Informazioni pratiche

Osaka è raggiungibile in meno di 30 minuti di treno Shinkansen da Kyoto

Consiglio di starci una giornata o un pomeriggio-sera

Potete girare comodamente in metro con la Suica di Tokyo

 

Quindi se ne avete la possibilità fateci un salto, perché ora sapete cosa fare e dove mangiare a Osaka

 

Mivado e voi?

 

 

Please reload

Cosa ne pensi?
Ti potrebbe piacere anche...

Osteria Conchetta: la vera cucina milanese

14.11.2019

Pranzo a base di pesce da Brutti di Mare a Milano

11.11.2019

Dove fare un brunch a Roma

08.11.2019

Dove fare il brunch a Milano? Ecco 10 posti!

07.11.2019

1/2
Please reload