Mivado su Instagram

© 2018 Mivado - Ilaria Giacomello

Londra: tutto quello da fare in un weekend

Mivado a Londra!

 

Ho sempre avuto voglia di tornare a Londra. Ci sono stata da piccola e probabilmente non me l'ero vissuta fino in fondo.

Ora ci sono tornata e ho completamente cambiato idea. Londra è talmente grande, ha talmente tanti quartieri che ci vorrebbero mesi per vederli tutti. Avevo solo un weekend, quindi ho deciso di fare un giro specifico, con la promessa però di tornare!

Se volete fare un weekend ecco i consigli su cosa fare e vedere a Londra.

 

 

Trasporti e alloggio

Londra ha più aeroporti, City, Gatewick, Heathrow e Stansted. Se volate con Ryanair potete atterrare a Stansted, e da qui il mezzo più comodo per arrivare in centro è treno più metro, ma se arrivate di sera tardi vi consiglio Uber che è comodissimo. Heathrow invece è molto più comodo perchè ci arriva la metro diretta. Nel caso Londra è come Milano, super collegata e ha i mezzi molto efficienti.

Veniamo all'alloggio: allora Londra è abbastanza cara, se siete in gruppo prenotate con anticipo un appartamento. Tutte le zone di Area1 sono belle, la cosa importante è che ci sia una metro vicina cosi riuscite a raggiungere tutti i punti della città comodamente.

 

Ecco il giro che vi propongo per un weekend a Londra, soprattutto se è la prima volta che venite!

 

Day1

Iniziate dalla zona della City! Oggi zona commerciale, una volta era il vero nucleo di Londra da dove è nato tutto.

Arrivate a Saint Paul, maestosa cattedrale dove si è sposata Lady D. Vale la pena visitarla per la cupola!

Li di fronte troverete il famoso Millenium Bridge.

 

Segreto: quando siete nel ponte guardate per terra e noterete nel materiale del ponte della figure disegnata in miniatura molto particolari, sono fatte da un'artista e il ponte è pieno!

 

Ora prendete la strada verso la City, passando da Monument. Qui potete salire su The Monument, costruito in memoria dell'incendio famoso di Londra che distrusse gran parte della città. Qui la vista è pazzesca e costa poco! Se siete appassionati dei punti panoramici cliccate QUI, vi racconto i migliori punti panoramici di Londra.

 

 

Altrimenti a pochi passi c'è il famoso e stupefacente Sky Garden, un giardino enorme sopra un grattacielo, da dove la vista è spettacolare. Peccato non sono riuscita ad andare perchè abbiamo scoperto solo là che bisognava prenotare settimane prime. Quindi consiglio, prenotate QUI.

 

Da lì potete camminare fino al Tower Bridge sempre bello da vedere! E se avete tempo potete visitare la Tower of London, castello storico dove si possono ammirare i gioielli della corona. 

 

Ora è giunta l'ora di mangiare e non c'e posto migliore che andare al Borough Market. Vi basterà attraversare il ponte e andare dall'altra parte del fiume. Questo mercato è pazzesco, una delle cose più belle a Londra, un pò hypster, un pò urban, è pieno di bancarelle di qualsiasi tipo che vendono o preparano piatti deliziosi. Indecise per un'ora poi abbiamo optato per ostriche e champagne in un banchetto fantastico, e poi un bel hamburger con patatine fritte. Leggero ma fantastico. 

 

 

Nel pomeriggio potete andare a rilassarvi un pochino alla Tate Modern, museo di arte moderna gratuito e enorme. Consiglio di salire sulla terrazza per ammirare il panorama. Poi potete farvi un giro o rilassarvi in uno dei cafè dentro al museo. Soprattutto quando piove questa è la scelta migliore. Oppure fatevi due passi lungo il fiume, è una zona davvero bellissima!

 

 

Verso sera una delle scelte che potete fare è salire su The Shard, di Renzo Piano. E' un pochino costosetto ma la vista è spettacolare dal 70esimo piano! Sopra c'e anche un cocktail bar se volete farla "onta" come diciamo noi veneti. Intendo se volete farla bene. ahahha

 

 

 

Alla sera ci sono un sacco di zone dove potete mangiare o bere, ve ne parlo nel prossimo articolo. Cliccate QUI!

 

Day2

Il secondo giorno potete dedicarvi alla zona reale e incontrare la Betty! (regina Elisabetta)

Andate al Parlamento, Big ben (ora in restauro) e Westminster, attenzione che di domenica è chiusa quindi se la volete visitare regolatevi per un altro giorno. Poi camminate fino a Buckingham Palace per vedere il cambio della guardia, mi raccomando guardate bene in internet gli orari! Di solito è di mattina tra le 10-12, noi l'abbiamo beccato per caso.

 

 

Da qui se c'è bel tempo potete fare due passi o rilassarvi ai parchi intorno, Hyde Park, Green park o St James. Altrimenti proseguite e andate a vedere la zona di Piccadilly Circus (meglio di sera perchè tutto illuminato), Oxford Street, Covent Garden, Trafalgar Square, molto turistica ma da vedere. Qui non perdetevi ChinaTown sempre bella, casinista ma divertente. Per pranzo potete andare verso Nord nel quartiere di Marylebone, poco sopra a Oxford Street, un quartiere con ristorantini e bar molto molto carini, tutti i consigli QUI.

 

Per la pausa te o caffè beh il posto migliore è Sketch sempre in zona, un posto stratosferico! Assieme al market è stata una delle sorprese più strabilianti di Londra. Ve ne parlo nel prossimo articolo! 

 

Per il pomeriggio avete un sacco di scelta, potete andare a Notting Hill o a Chelsea, noi abbiamo optato per Camden! Un mercato super particolare a nord di Londra. Qui potete acquistare un sacco di cose a poco prezzo, basta saper contrattare. Ma la zona che ho amato di più è quella del fiumiciattolo con i posti per mangiare (strano!), molto bella e la luce verso sera è spettacolare.

 

 

Sicuramente ci sono tante tante cose da fare a Londra, ma questo potrebbe essere un ipotetico giro da fare sopratutto se è la prima volta che ci andate. Poi Londra è vicina quindi possiamo tornarci quando vogliamo!

 

ENJOY!

Mivado e voi?

 

 

Please reload

Cosa ne pensi?
Ti potrebbe piacere anche...

Cosa vedere e cosa mangiare a Città del Messico

18.11.2019

Osteria Conchetta: la vera cucina milanese

14.11.2019

Pranzo a base di pesce da Brutti di Mare a Milano

11.11.2019

Dove fare un brunch a Roma

08.11.2019

1/2
Please reload