Mivado su Instagram

© 2018 Mivado - Ilaria Giacomello

Un weekend di fuego ad Alicante in Spagna: spiagge e locali

Mivado ad Alicante!

 

Mucho calor, mucha fiesta e mucho gusto. Ecco Alicante, una piccola cittadina di mare nella Costa Bianca spagnola, che conserva ancora la sua tradizione portuale tra le vie del centro nonostante qualche palazzone in stile Miami beach. Ecco qualche consiglio per un weekend di spiagge e locali.

 

 

Cosa vedere

Il Castello che sovrasta la città, una delle fortezze medievali più grandi di Spagna. Potete salirci a piedi o in autobus o con un ascensore, scegliete voi ma ne vale davvero la pena. Poi sicuramente le stradine del centro storico dove trovate la Chiesa di Santa Maria, con davanti un piccola piazzetta alberata con piccoli bar caratteristici. Un'altra chiesa da vedere è quella di San Nicola, vicina al porto turistico, bella per tre motivi la cupola azzurra, la Cappella della Comunione e il Chiostro. Fatevi poi una passeggiata all Explanada de Espana, 500 metri tra palme, ristoranti e bar con terrazza sulla spiaggi ) panchine per godersi il fresco e i bei panorami sul mare.

 

 

Spiagge

La principale attrazione di Alicante sono sicuramente le spiagge. Nel pieno centro storico, sotto al Castello di Santa Barbara e alla fine della Explanada d’Espana, c’è la Playa del Postiguet, molto amata dagli alicantini. Un po’ più distante dal centro c’è la Playa de San Juan, la più conosciuta e apprezzata di Alicante. 3 chilomentri di sabbia finissima, acqua cristallina in cui non manca veramente nulla. Ci si arriva con il tram o l’autobus che fermano a pochi metri dalla spiaggia.

Se cercate una spiaggia meno urbana e affollata, a pochi metri c’è quella di Cabo de la Huertas, non a caso diventata la playa preferita dai nudisti. La cosa bella in queste spiagge sono gli uomini dei mojiti che passano nel pomeriggio a venderti cocktails per farti ubriacare sotto il sole.

 

 

Super consiglio: se siete in cerca di una spiaggia tranquilla quasi caraibica con solo un chiringuito, un barista texano che vi fa dei mojito meravigliosi e un mare coloratissimo dove buttarsi e lasciarsi andare...andate alla Playa Paraiso. Basta prendere il trenino da Alicante e vi porterà direttamente li! Ecco tutte le info QUI.  E se andate salutatemi il barista texano!

 

 

Cosa e dove mangiare e bere

Il riso è protagonista assoluto della cucina alicantina: verdure, carne e pescato, molte volte uniti, sono i compagni ideali per l’arroz locale. Sintesi assoluta dei piatti con il riso è quello all’alicantina preparato con pollo, tonno, gamberi, calamari, aglio, pomodoro e peperoni. Da provare anche nella versione nero fatta con le seppie. Tutti dal mare arrivano gli ingredienti della sopa de pescado y marisco. Tra i dolci spicca in assoluto il torrone di Alicante, il migliore del mondo, prodotto con mandorle intere leggermente tostate. Si gusta al naturale o nelle tante versioni in cui è aggiunto al dolce o al gelato. Da provare assolutamente! Un paio di posti da provare sono

 

Bar Manero per delle tapas buonissime

Alma del Sur per del pesce e una frittura fantastica

Ristorante Raco del Pla per una paella strepitosa

 

 

Migliori zone per bere e fare festa sono El Bairro nel centro storico (tipo all'Havana) dove ci sono chiringuiti, baretti, locali in ogni angolo per bere cocktails e cervezas, la zona dell'Esplanade o quella del Puerto. D'estate andate anche sulla Postiguet o sulla Spiaggia di Don Juan.

 

 

Insomma se andate in estate andate con gli amici o amiche e divertitevi! Perchè Alicante è la città giusta!

 

Mivado e voi?

 

 

 

Please reload

Cosa ne pensi?
Ti potrebbe piacere anche...

Osteria Conchetta: la vera cucina milanese

14.11.2019

Pranzo a base di pesce da Brutti di Mare a Milano

11.11.2019

Dove fare un brunch a Roma

08.11.2019

Dove fare il brunch a Milano? Ecco 10 posti!

07.11.2019

1/2
Please reload