Mivado su Instagram

© 2018 Mivado - Ilaria Giacomello

Toccata e fuga a Cracovia, cosa vedere e mangiare in un weekend

Mivado a Cracovia!

 

Quando mi hanno parlato di Cracovia, ho risposto "mah non mi ispira". Dopo che una mia amica mi ha regalato un volo economico, ci sono stata e ho cambiato totalmente idea. E' una bellissima cittadina, misteriosa, originale, un po dura ma particolare. Ecco qualche consiglio per un weekend lungo.

 

Cosa vedere

La cittadina non e' grande, anzi si puo benissimo girare a piedi. D'inverno fa freddino ma vederla con la neve e' sicuramente piu suggestiva. Partiamo dal centro, il cuore della citta: la sua piazza principale e' la piu grande d'Europa, e' bellissima sia di giorno che di sera. da tutti gli angoli. Al centro c'e il Palazzo dei Tessuti, potete camminare nel tunnel sotto dove ci sono bancarelle con prodotti artigianali tipici e souvenir. Un altro punto della piazza e' la Chiesa di Santa Maria, bella e maestosa, visitatela dentro ammirate il suo stile barocco, e' davvero bellissima. Da li potete prendere via Grodzska, dove ci sono negozi e ristoranti oppure via Florianska.

 

 

Cracovia e' famosa per il suo castello (Wavel). Se amate le leggende, questo è proprio il posto che fa per voi: c’era una volta un drago che viveva qui e che terrorizzava la città. Il re promise a chi lo avesse ucciso metà del regno e la figlia in sposa: ci riuscì un calzolaio che gli fece mangiare una pecora imbottita di zolfo che lo costrinse a bere l’intero fiume di Cracovia (Vistola) fino a scoppiare! Il drago, per fortuna sotto forma di monumenti sputa-fuoco ma inoffensivo, vi aspetta all’ingresso del Wavel. Al di là delle leggende, il Castello di Cracovia è un luogo simbolo di tutta la Polonia: qui vivevano e venivano incoronati i sovrani del Regno prima che la capitale diventasse Varsavia. Molte stanze si possono visitare insieme alla Cappella Reale, al Tesoro reale e all’armeria medievale. Molto bella la vista del castello dall'altra parte del fiume. Non perdetevela!

Un'altra cosa da vedere se amate l'arte e' il capolavoro della Dama con L'Ermellino di Leonardo da Vinci, posta nel museo nazionale a 10minuti a piedi dal centro. 

 

 

Cracovia e' anche la citta' di Papa Wojtyla: potete visitare le sue zone tra il quartiere Debnikiin cui visse al suo arrivo a Cracovia, l’antica Università Jagellonica dove studiò e insegnò filosofia, il Rynek, il Palazzo dei Vescovi nel Rynek, dove visse da Vescovo di Cracovia.

 

Fuori citta

Da non perdere se ne avete il coraggio la visita ad Auschwitz e Birkenau. Cliccate QUI per tutte le info sul tour.

Un'altra cosa da non perdere sono le miniere di sale appena 13 km fuori dal centro. Stupisce più di tutto la “Cattedrale di Sale“, una vera chiesa dedicata alla Beata Kinga, la patrona dei minatori polacchi. Ma c’è anche molto altro da scoprire: quasi 300 km di gallerie con bassorilievi, decorazioni, laghetti e anche uno spazio per fare inalazioni saline.

 

Cosa mangiare

Mangiare a Cracovia non e' per niente male. Assaggiate i Piroghi (ravioli ripieni di formaggi, carne o altro) la barszcz (zuppa di barbabietole e ravioli) la chlodnik (una minestra fredda di latte cagliato) e il bigos, sostanzioso stufato di carne.

 

Non dimenticate un giro nel Ghetto Ebraico dove resiste la cucina di strada a pochissimo prezzo. Il tutto, ovviamente, accompagnato dall’ottima birra polacca che qui scorre a fiumi!

 

Un paio di posti che vi consiglio per pranzo/cena

 

  • Super tipici polacchi: Pierogarnia Krakowiacy per i piroghi, U BABCI MALINY per zuppe, goulash e piatti polacchi, Pod Aniolami e Old Town restaurant,  trattorie tipiche dove mangiare ottima carne e piatti tipici.

  • Altri posti per la cena sono Czarna Kaczka The Black Duck e Restauracja Starka.

  • Bar per mangiare qualcosa di veloce: BANIALUKA. Si tratta di una catena di bar sparsi per la città, in cui oltre a bere una birra potete anche ordinare qualche piatto tipico a cifre ridicole.

  • Per colazione/merenda vi consiglio Gossip cafe, e Gulliwer Cafe

  • Per una birra o un cocktail: Dobry Kumpel Bar, Polski Bar, Ulica Krokodyli Pub Kawiarnia e Oliwa Pub.

 

Molto bella e intensa, con la neve, con il castello che domina, con le luci soffuse e la tristezza di Auschwitz che arieggia.

Visitate Cracovia.

 

Mivado e voi?

 

 

 

Please reload

Cosa ne pensi?
Ti potrebbe piacere anche...

Cosa vedere e cosa mangiare a Città del Messico

18.11.2019

Osteria Conchetta: la vera cucina milanese

14.11.2019

Pranzo a base di pesce da Brutti di Mare a Milano

11.11.2019

Dove fare un brunch a Roma

08.11.2019

1/2
Please reload