• Selene Piazza

Ricetta per preparare i canederli in casa

Mivado a cucinare!


Non sempre per viaggiare serve un biglietto aereo. È possibile farlo anche rimanendo a casa e cucinando qualche piatto tipico di altri Paesi. Per questo motivo, oggi vi propongo la ricetta di un piatto tipico della cucina tirolese: i canederli (o knödel) allo speck. I canederli sono delle palle di pane insaporite con speck, formaggio, spinaci o funghi e sono diffusi nella cucina tedesca, austriaca, ceca, slovacca, ungherese, polacca e altoatesina. Si possono mangiare in brodo o con formaggio o burro fuso.

Ingredienti per 4 persone

350 gr pane raffermo

300 ml latte

150 gr speck

50 gr grana trentino (o parmigiano)

2 uova

Una manciata di erba cipollina

Sale qb

Pepe qb

Procedimento

Tagliate il pane a in quadratini grandi 0,5 cm l'uno. Bagnate i quadratini di pane con il latte e lasciate che si ammorbidiscano. Nel frattempo, tagliate lo speck in cubetti piccolissimi e tagliate l'erba cipollina. Quando il pane si è abborbidito, aggiungete il resto degli ingredienti e impastate. Con le mani, create delle palle dal diametro di circa 5-6 cm.

Il segreto per la buona riuscita di questa ricetta è la consistenza del pane che non deve essere né troppo molle (altrimenti i canederli si sfaldano) né troppo dura. Per questo, potrebbe volerci un po' meno o un po' più di latte.

Mivado a cucinare e tu?

Mivado su Instagram

© 2018 Mivado - Ilaria Giacomello