• Ilaria Giacomello

Moscow mule: la ricetta per prepararlo a casa

MIvado a fare il moscow mule!


Visto che si avvicina l'estate e il caldo perchè non farsi un bel cocktail fresco come il Moscow Mule? Anche se per ora siamo tutti a casa, prepararsi un cocktail e sopratutto berselo è un buon passatempo, fidatevi. Eccomi qui allora per raccontarvi la ricetta per prepararvi a casa un buon moscow mule, un cocktail non troppo alcolico ma fresco e gustoso.


Storia

Partiamo sempre da un pò di storia che non fa mai male. Mi dispiace ma la Russia non c'entra niente con la storia del Moscow Mule se non per l'utilizzo della vodka: il cocktail è nato nel 1941 a New York, in un bar. Un giorno, tra i clienti, capita John G. Martin, distributore della vodka Smirnoff che non riesce ad essere apprezzata negli Stati Uniti. Ecco però la coincidenza: dall'altra parte del tavolino, c'è Jack Morgan, il proprietario del locale più frequentato di Hollywood, che sta provando a lanciare il suo Ginger Beer, un drink a base di zenzero. I due hanno un'idea geniale che dà origine al Moscow: combinare i due ingredienti aggiungendo un po' di lime per creare un long drink unico e gustoso. Poi però sembra che il nome "Moscow Mule" derivi da un'imprenditrice, seduta sempre a quel cavolo di tavolino, che doveva smaltire uno stock di tazze mug con su stampato un asinello ed è, probabilmente, la prima tazza in cui fu bevuto questo cocktail ed è la tazza con cui ora si beve spesso questo cocktail. Le ragioni della tazza di rame potrebbero essere molto diverse: il rame si raffredda velocemente perché è un ottimo conduttore e poi l'interazione con il lime darebbe quel gusto particolare e unico che ha il Moscow Mule. Ecco a me manca ma appena me la compro me lo faccio su questa tazza!


Ingredienti

4,5 cl vodka

12 cl ginger beer

succo mezzo lime (o 1 lime se lo volete più acidello)

1 fetta di lime per decorare



Moscow Mule © Ilaria Giacomello

Preparazione

Riempite di ghiaccio un bicchiere alto (io l'ho fatto in un calice di vino perché non avevo altro in casa) oppure una tazza di rame. Aggiungete la vodka, il succo di lime e finite con il riempire il bicchiere con ginger beer. Infine decorate con una fettina di lime.

Se preferite, potete aggiungere anche dello zenzero fresco.


E sentirete che buon profumo e che buon gusto!


Mibevo a casa e voi?



Mivado su Instagram

© 2018 Mivado - Ilaria Giacomello