• Ilaria Giacomello

Mojito: la ricetta originale del cocktail dell'estate

Mivado a bere il mojito!


Si avvicina l'estate e le belle giornate e anche se siamo in casa non ci disperiamo e beviamo (fa pure rima). Un cocktail facile e molto buono da fare è il famoso mojito: per questo ora vi spiego la ricetta originale del cocktail dell'estate.


Iniziamo da un pò di storia

L'origine del mojito è avvolta nel mistero: secondo alcune leggende, il cocktail fu inventato nel XVI secolo da Sir Francis Drake, un pirata inglese famoso. La sua versione prevedeva un rum grezzo non invecchiato, lime, zucchero bianco, acqua e hierba buena. Verso la metà dell'800, la Bacardi fece divenire la bevanda molto popolare.

Per quanto riguarda la versione moderna del mojito non ci sono certezze: c'è chi dice che derivi da Attilio De La Fuente o Angel Martinez, che rilevò nel 1942 la Bodeguita del Medio, un bar de L'Havana, frequentato da Ernest Hemingway. Un bar fantastico dove fanno un mojito davvero buono.

Sull'origine del nome, invece, esistono varie teorie: per alcuni, il termine "mojito" deriva da "mojo", un condimento a base di agrumi e aglio usato per marinare alcuni piatti della cucina cubana. Ma ora passiamo alla parte più importante.


La bodeguita del medio © Ilaria Giacomello

Ingredienti

4 Cl di rum bianco cubano

3 Cl di succo di lime

5-7 foglioline di menta

2 cucchiai di zucchero di canna

ghiaccio

Soda


Preparazione

Prendete un bicchiere alto e largo, detto tecnicamente tumbler. Mettete zucchero e succo di lime. Mescolate delicatamente e unite la menta pressando leggermente con un pestello. Aggiungete il rum, il ghiaccio preferibilmente a pezzetti piccoli terminate con uno spruzzo di soda.

Potete servire il mojito decorando il bicchiere con una fetta di lime o foglioline di menta. Et voilà è pronto per essere bevuto e gustato.


Mojito © Ilaria Giacomello

Chiudete gli occhi e immaginatevi di essere in una spiaggia cubana con il rumore del mare, il sole cocente e la sabbia tra i piedi. Con questa bella immagine bevete.


Mivado e voi?

Mivado su Instagram

© 2018 Mivado - Ilaria Giacomello