• Ilaria Giacomello

Come si mangia da Terrammare, nuovo ristorante siciliano in Brera


Mivado da Terrammare!

Sono stata a provare Terrammare, il nuovissimo ristorante al 100% siciliano in zona Brera, aperto dallo chef Peppe Barone e Stefania Lattuca. Amo la cucina siciliana, in tutti i suoi modi, gusti e colori, per quello questo posto mi aveva davvero incuriosito.

Ecco come ho mangiato da Terrammare

Atmosfera: moderna

L’ambiente è moderno ma ricorda molto le case e l’architettura siciliana. Bellissimi i tavoli di legno di frassino apparecchiati in modo semplice ma fatto apposta per esaltare i colori verde acqua e azzurro che ovviamente ricordano il mediterraneo e la terra e il mare che danno nome al locale.

Si nota anche un tocco barocco grazie ad alcuni elementi inseriti nella sala e nel bagno. Molto bella la cucina a vista.

Servizio: attento

Molto bravi e professionali. Servizio attento e curato, voto 10!

Cosa si mangia: cucina siciliana contemporanea

Il menù è spettacolare: presenta piatti tipici della cucina siciliana e dello chef Peppe Barone, rivisitati in chiave moderna, tipo la pasta con le sarde, il “risotto milanese portato al mare” con riso carnaroli riserva, zafferano, gamberi, limone e polvere di capperi, la cotoletta alla milanese rivisitata o il cosciotto di coniglio in agrodolce. Per non parlare dei dolci.

In ogni caso la prima cosa buona che ti offrono è il loro pane con l’olio, una meraviglia, accompagnati da un’entrée offerta dalla casa: un tris di finger food molto buono, la cosa migliore è stata assolutamente l’arancino.

Antipasti buoni ma mai come i primi: abbiamo provato il famoso risotto milanese con tocco di mare, davvero buono, cotto al punto giusto con un bel mix di mare, zafferano e capperi, gli Spaghettoni con bottarga di tonno rosso e i Bottoncini di pasta rustica in farcia di carciofi, calamari e mozzarella di bufala ragusana. Anche i secondi non erano male, in primis la frittura gustosa e non troppo pesante.

Tenetevi assolutamente lo spazio per il dolce: consiglio il Verde pistacchio (un dolce a base di pistacchio siciliano molto buono) e il cannolo, ottimo. Sicuramente ci tornerò.

Mi-informo

Location: via Giuseppe Sacchi, 8, zona Brera

Mezzi: metro verde M2, Brera

Orario: tutti i giorni 12-15, 19.20-22.30

Prezzi: medio-alti, dai 40 euro a testa

Prenotazione: consigliata QUI

Consiglio: andateci per un pranzo in famiglia o una cena intima

Mivado e tu?

#mivado #pranzoamilano #doveandareapranzoamilano #doveandareacenaamilano #cenaamilano #cenamilano #ristorantimilano #cucinasiciliana #cucinasicilianamilano #ristorantisicilianimilano #breraegaribaldi #infamiglia

Mivado su Instagram

© 2018 Mivado - Ilaria Giacomello