• Ilaria Giacomello

Ecco Insieme, nuovo ristorante pazzesco a Milano


Mivado da Insieme!

Straordinario. Ecco la parola che voglio usare per iniziare il mio articolo di oggi.

Finalmente abbiamo provato il nuovo ristorante Insieme aperto da poco in zona Pagano a Milano. Ed è stato davvero straordinario.

Chi sono?

Due ragazzi giovani Federica e Alessandro, in gamba, con tanta voglia di fare, con tanta passione e professionalità.

Cos'hanno fatto?

Hanno aperto questo posto straordinario (ripeto la parola per stressare il punto), e tutta la passione di cui vi parlavo sopra la mettono in ogni singolo piatto. Cenare qui è una vera e propria esperienza.

Atmosfera e servizio

Ambiente moderno, arredato molto bene. Ho amato molto la parete con tutte le bottiglie di vino, bellissima. Poco più di 20 coperti, ma i tavoli sono disposti in un modo strategico per cui si sta tranquilli anche col ristorante pieno.

Servizio professionale, molto disponibile e gentile. E poi quando c'è il sorriso, si parte avvantaggiati.

Cosa si mangia

Il menù propone pochi piatti, ma tutti preparati con ingredienti italiani di alta qualità. Si alternano proposte di carne e pesce, oppure potete scegliere di fare il menù degustazione a quattro portate, utile soprattutto quando non si riesce a scegliere.

La prima portata è un benvenuto della casa a base di hummus di fave, fave fritte e paprika, molto buono.

Poi la sorpresa è il Pane di Altamura croccante e caldo da mangiare "inzuppandolo" nell'olio pugliese: ecco talmente buono che me lo sarei mangiato tutto in 2 minuti.

Passiamo ora ai piatti scelti: per iniziare abbiamo optato per il gambero rosso di mazara con carote e burro tiepido.

Non vi dico la bontà: perfetto! E perfetto anche l'accostamento con le carote, il burro, e i cicchi di passion fruit.

Un altro antipasto che mi ispirava molto era la zucca con nocciole del piemonte, prossima volta lo provo sicuro.

Come piatto principale abbiamo scelto il branzino con cardo gobbo di Nizza-Monferrato, carciofi e brodo di carciofi, morbido e gustoso e poi il petto d’oca stagionato, con uovo a sorpresa cotto con il tartufo.

Piatti delicati, presentati benissimo, con tanta qualità sia nella scelta delle materie prime che nell'accostamento degli ingredienti.

Come dessert potete scegliere la tarte au citron con meringa e lemongrass oppure la Nemesis (torta al cioccolato) con clementine e mandarino. Sono andata molto convinta sulla prima, ed è stata un'esperienza estasiante. Da provare sicuramente.

Cosa si beve

Io sono un'amante dei vini, e mi piace anche provare cantine che non conosco. Qui devo dire che la carta dei vini mi ha sorpreso, perchè la scelta di alcune cantine e vitigni è particolare e diversi dal solito. Ci sono vini italiani, francesci, dalla Nuova Zelanda, dalla California o da Israele. La mia scelta? Un Merlot californiano, profumato e delicato, che stava benissimo anche con il pesce.

Pensate anche il caffè proposto con una tavoletta di cioccolato bianco era buonissimo!

Mi-informo

Location: via Giovanni Rasori 12, Milano, zona Pagano

Prezzo: assolutamente allineato alla qualità dei piatti che vanno dai 10 ai 19euro. In totale si spende circa sui 40euro a testa

Consiglio: andateci il prima possibile e lasciatevi consigliare da Federica, sia per il vino che per i piatti

Davvero per me è stata un'esperienza straordinaria, da ripetere e che consiglio vivamente.

Bravi davvero, vi stimo molto e spero davvero che questo sia solo l'inizio.

Mivado e voi?

#mivado #ristorantiamilano #nuoveaperturemilano #pesce #cenaamilano #dovecenareamilano #ristorantipescemilano #doveandareacenaamilano #wagneredeangeli

Mivado su Instagram

© 2018 Mivado - Ilaria Giacomello